Ingroservice Italia srl, proprietaria del brand Arteviva, è stata fondata nel 1986 operando nel settore dei prodotti per il trattamento e la manutenzione di qualsiasi tipo di pavimento come cotto, pietra, marmo, legno, gres, ecc. Fin da subito orientata verso una filosofia green, l’attenzione per ciò che ci circonda ci ha indirizzato già all’epoca su prodotti all’acqua, rompendo quindi con i classici trattamenti a base olio/solvente tipici di quel tempo. L’esperienza acquisita nel campo dei prodotti naturali e la sempre maggior richiesta di superfici continue ci ha spinto poi, all’inizio degli anni 2000, ad una nuova sfida nel settore delle resine decorative, sviluppando un sistema completamente a base acqua non pericoloso per la salute dell’uomo e per l’ambiente.

E’ nato così il sistema Arteviva, un insieme di prodotti biocompatibili ed inodore a bassissimo contenuto di VOC, esenti da solventi, da calce, gesso, cemento e sostanze epossidiche. Arteviva è composto da polimeri all’acqua monocomponenti ed inerti naturali quali quarzo, vetro riciclato, polvere di cotto, marmo, madreperla ecc. Il sistema Arteviva, grazie anche al suo limitato spessore di circa 2 mm, è la perfetta unione della versatilità ed adattabilità a qualsiasi tipo di esigenza, ambiente, arredamento con la possibilità di creazioni artistiche e decorative. E’ infatti l’ideale per rinnovare e dare originalità ed unicità ad ambienti privati e pubblici, negozi, uffici, centri estetici, yacht, bagni e complementi d’arredo come anche a top di cucine e mobili. Arteviva è la soluzione ottimale per cambiare aspetto alle superfici senza demolire la pavimentazione esistente facendo quindi risparmiare tempo e costi di smaltimento. Si può applicare infatti su qualsiasi tipo di supporto, vecchio o nuovo, interno o esterno, orizzontale o verticale, e su qualsiasi tipo di superficie come cotto, pietra, marmo, legno, cemento, ceramica, vetro, metallo, cartongesso, plastica, con un ottima resa anche su pavimenti radianti e su superfici curve.

L’azienda inoltre aderisce al Green Building Council, associazione italiana dei leader che operano per portare il mercato dell’edilizia verso la sostenibilità ambientale innovando il modo in cui gli edifici sono progettati, realizzati ed utilizzati.